Giornata Mondiale di Preghiera delle Donne Evangeliche in Italia FDEI

 

Giornata Mondiale di Preghiera delle donne battiste FDEI

Giornata Mondiale di Preghiera delle donne battiste FDEI, preghiamo per il Suriname

 

” INFORMARSI PER PREGARE E PREGARE PER AGIRE ”  è il motto della Giornata Mondiale di Preghiera della FDEI (federazione donne evangeliche in Italia). Con la preghiera sosteniamo coloro che con difficoltà vivono in Suriname e con l’agire diamo il nostro contributo finanziario ad un progetto da realizzarsi in un distretto molto povero del Paese.

Domenica 18 Marzo nella Chiesa Battista di Matera, in occasione della Giornata Mondiale di Preghiera, le unioni femminili di Matera e Miglionico ci hanno fatto conoscere il Suriname, un Paese del Sud America che, nonostante la ricchezza delle proprie risorse naturali, per cui viene ampiamente sfruttato, vive in miseria.

Il tema di questa Giornata Mondiale di Preghiera è stato “TUTTA LA CREAZIONE DI DIO E’ MOLTO BUONA” che tradotto nella lingua parlata in Suriname diventa:

 

SRANAN A HERI GRONTAPU DI GADO MEKI BUN DORO D’ORO “.

 

La preghiera, la meditazione ed il canto di lode, insieme alle immagini che hanno raccontato la storia, l’economia e le tradizioni del Suriname hanno caratterizzato questo culto speciale che ha visto la partecipazione del coro MAG guidato dal Maestro Concetta Aquila e dal Maestro Agostino Lorusso. Al termine, il pastore della comunità Luca Reina ha preso la parola per ringraziare il Signore e chiedere la Sua benedizione.

 

Dono Divino, Tutta la creazione di Dio è molto buona

COMMENTO AL DIPINTO    

 

Il dipinto che introduce il tema della GMP «IL DONO DIVINO»  è stato realizzato da Alice Elmont, membro della Chiesa Riformata Olandese

 

L’autrice lo presenta cosi’…  “Viviamo in una terra meravigliosa che abbiamo ricevuto dal nostro Creatore..Vedo tutto ciò come un dono speciale, prezioso, che ci deve dare gioia – una natura meravigliosa con splendide foreste e montagne coronate da grandi fiumi con rapide straordinarie. E’ una terra ricca di fiori e animali bellissimi,  di frutta e verdura”

Nel dipinto vediamo le mani che simbolicamente  ricevono il dono divino e lo passano alle future generazioni. Ogni giorno il sole brilla sulla terra dove animali e piante hanno il loro posto.   Il colibrì blu, l’ibis bianco e i variopinti pappagalli sono alcuni delle molti specie di uccelli della nostra terra. La rana blu (chiamata okopipi) è una delle specie protette di animali che si può trovare solo in Suriname.